▒▒▒

___
Società di consulenza in ambito sviluppo tecnologico

SUPPORTO AD ATTIVITÀ DI ENGINEERING & CONSTRUCTION ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, MANAGEMENT

Cosa Facciamo

Cosa Facciamo

 

  • Creazione di business opportunity nel settore dell'energia da fonti rinnovabili.
  • Individuazione e progettazione nei settori dell'organizzazione aziendale affiancamento manageriale.
  • Assistenza all'utilizzazione e relativa elaborazione di sistemi di organizzazione.
  • Aziendale ISO 9001, 14000 ed 50001.
  • Progettazione impianti innovativi cogenerativi alimentati a biomassa.
  • Refreshing e revamping di impianti a biomassa esistenti.
  • Gestione della commessa dei progetti proposti.
  • Assistenza nel reperimento degli approvvigionamenti della biomassa.
SPINE
È l'acronimo di Società Piccole Iniziative Energetiche s.r.l. Nasce nel 2009 e da allora opera nel settore della consulenza di imprese e PA, fornendo i propri servizi nel settore delle energie da fonti rinnovabili. Il focus è basato sulla ideazione e conduzione di iniziative relative a progetti per la creazione di infrastrutture per la produzione di energia elettrica e calore attraverso l'utilizzo di tecnologie da noi realizzate.
VISION
MISSION
R.E.T.

R.E.T.

RECUPERATORE ENERGIA TERMOCHIMICA EFFICACIA
EFFICIENZA ED AFFIDABILITÀ

In seno alla propria attività di sviluppo di tecnologie innovative nel campo delle energie rinnovabili la società negli ultimi anni si è concentrata nel settore specifico della gassificazione attraverso la combustione di biomassa vergine.

Abbiamo apportato innovazione ed originalità ai processi termochimici presenti da molti anni sul mercato, è così nata la tecnologia protetta da privativa industriale di nome R.E.T. ossia Recuperatore di Energia Termochimica.

Il nostro approccio si basa sul convincimento dapprima e sulla successiva conferma del superamento di alcune problematiche che hanno reso nel tempo ostico ed in taluni casi invisa questa tipologia di generazione energetica.

UNA NUOVA STRADA NELL'UTILIZZO DELLE BIOMASSE

AI FINI CONGENERATIVI

Lo studio di tali problematiche degli impianti realizzati ha evidenziato 3 diverse tipologie ricorrenti
che abitualmente creano malfunzionamenti quali:

Gas di pirolisi sporchi e dannosi per il motore endotermico che li utilizza per la produzione di energia elettrica.
Gas di pirolisi sporchi e dannosi per il motore endotermico che li utilizza per la produzione di energia elettrica.
Composizione dei gas variabilecon conseguente instabilità nella produzione elettrica.
Composizione dei gas variabile
con conseguente instabilità nella produzione elettrica.
Produzione di grandi quantità di rifiuti liquidi e solidi speciali e conseguenti costi di smaltimento insostenibili.
Produzione di grandi quantità di rifiuti liquidi e solidi speciali e conseguenti costi di smaltimento insostenibili.
Image
La maggior parte dei piccoli impianti di gassificazione in commercio, inteso con potenze inferiori ai 200 Kwe, non producono gas di sintesi come tipicamente divulgato, ma gas di pirolisi che nonostante siano opportunamente filtrati in molti casi hanno determinato le difficoltà di cui sopra.

 

La nostra lunga sperimentazione ci ha portato a costruire dei prototipi. Al momento abbiamo realizzato un impianto di successo che si basa su due reattori, che per noi si identificano anche in stadi.

 

Il funzionamento del primo stadio si basa sul principio della flaming pirolisys. Un flusso di aria substechiometrica ad alta temperatura attraversa la biomassa trascinando nella corrente i gas di pirolisi estratti. La temperatura di uscita dei gas e c.a. 650°C mentre l'aria viene aspirata a c.a. 300 °C .

I gas di pirolisi ad alta temperatura vengono aspirati in una condotta di collegamento con il secondo stadio e in un reattore intermedio vengono addizionati di aria surriscaldata e parzialmente combusti sino ad arrivare a una temperatura minima di 900°C.

I gas ad alta temperatura alimentano il secondo stadio il cui ingresso è formato da un accumulatore rigenerativo. Attraverso l'accumulatore, che stabilizza la temperatura del flusso, i gas vengono iniettati in un letto di char precedentemente prodotto, innescando le reazioni che portano alla produzione di CO e di H2 e diminuendo la temperatura del syngas in uscita. Da questa fase il gas passa attraverso uno scambiatore primario, un filtro a maniche e uno scambiatore secondario. A valle dello scambiatore secondario alimenta il motore termico che produce energia elettrica e energia termica. Le emissioni gassose del motore termico sono a norma senza ulteriori trattamenti di abbattimento.

OPPORTUNITIES

Il nostro sistema di gassificazione evita le problematiche 1) 2) e 3). I gas di pirolisi vengono in gran parte combusti e servono a mantenere la temperatura di processo. Il gas prodotto è vero gas di sintesi perchè non deriva dalla distillazione distruttiva della biomassa (pirolisi) ma dalla sintesi di CO e H2 per la reazione della CO2 e dell'acqua con il carbonio libero del char.

Image

Pertanto:

  • Gode degli incentivi dedicati alla produzione cogenerativa da fonti rinnovabili.
  • I nostri impianti hanno un bassissimo impatto ambientale poichè non producono rifiuti liquidi o solidi speciali, l'unico scarto è composto da ceneri di biomassa smaltibili come componente fertilizzante di terricci da orticoltura, inoltre utilizza un basso apporto di acqua operando in raffreddamento a ciclo chiuso.
  • Dal punto di vista dei consumi un rapporto kcalorie/biomassa essiccata molto ridotto.
  • Il sistema cogenerativo RET, è ideale per operare in ambienti off-grid pertanto laddove vi è presenza limitata od assente delle rete di collegamento.




  • Le caratteristiche progettuali permettono un dimensionamento ad hoc relativamente alle potenze di produzione.
  • L'intero processo di funziamento è gestito automaticamente da un software da noi appositamente sviluppato.
  • La tecnologia ci permette di intervenire su impianti esistenti basati sulla gassificazione anche di tipologia differente, poichè è implementabile e può apportare in taluni casi un efficientamento considerevole.

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo al più presto.

Image
Image

Spine Srl

Via dell'Industria, 17

Cap 27010

Cura Carpignano (PV)

Telefono: +39 370 3254 475

e-mail: amministrazione@spinesrl.com

Iscriviti alla Newsletters

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
© Spine Srl - Via dell'Industria, 17 cap 27010 Cura Carpignano (PV) - Tel: +39 370 3254 475 - e-mail: amministrazione@spinesrl.com - P.Iva/cod.fis. 02322610185 - Numero REA PV - 263904
Designed By Elebweb

Search